Solo per oggi 23 Giugno 10% di sconto extra su una spesa minima di 50€ (escluso solari)..
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
Centro Medico Galileo, SoleIn 30 cpr -68%

Centro Medico Galileo, SoleIn 30 cpr

15,70 5,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spedizioni a partire da € 39,00
Consegna prevista entro Mercoledì 07/07
Opzione regalo disponibile

Centro Medico Galileo

SKU CMG024

Arriva l'estate e i pensieri si concentrano su due argomenti chiave: prova costume e tintarella. Mentre per il primo esame ci si preparare spesso a dovere, la seconda prova è troppo spesso sottovalutata. La pelle è l'organo più esteso dell'organismo umano, regola parametri fondamentali come la temperatura corporea ed agisce da prima barriera contro l'attacco di patogeni e di altri elementi nocivi quali, ad esempio, sostanze chimiche o raggi ultravioletti.

I raggi solari sono infatti composti da differenti tipologie radianti, e quelle più pericolose per l salute sono le specie UVA ed UVB. Oggi, una quota sempre maggiore raggiunge la superficie terrestre ed è in grado di danneggiare, se non adeguatamente protette, le cellule cutanee del derma sottostante. Una eccessiva esposizione al sole senza una appropriata copertura comporta denomeni di infiammazione, disidratazione e, nei casi più gravi, abbassamento pressorio e perdita di lucidità mentale (insolazione) ma, i danni più seri si riscontrano a livello microscopico.

Il sole infatti provoca un riarrangiamento delle fibre collagene cutanee con la comparsa di rughe indelebili, promuove fenomeni ossidativi causa di invecchiamento precoce, può determinare alterazioni nella pigmentazione (macchie cutanee) e soprattutto a livello di DNA, può causare microlesioni che possono evolvere in melanomi maligni. Il nostro organismo comunque ha il suo meccanismo di difesa, la melanina. Si tratta di un pigmento scuro protettivo, stimolato dall'esposizione solare. Il grado di produzione basale determina anche il fototipo cutaneo (la cosiddetta carnagione), il quale a sua volta determina la resistenza cutanea all'insulto. Tuttavia, la produzione di melanina è graduale nel tempo e non immediata, rendendo spesso questa misura difensiva inefficace.

Per tale motivo, oltre a proteggere meccanicamente la cute con creme dotate di filtro solare adeguato e ad osservare comportamenti corretti in relazione al fototipo, possiamo aggiungere SoleIn alle nostre difese. Si tratta di una miscela di carotenoidi, vitamine idro- e liposolubili ed antiossidanti, appositamente studiata per supportare a dovere la sintesi endogena di melanina e per prevenire i danni da radiazione UV alla pelle ed al suo DNA.

​​​​​​​SCADENZA:31/07/21

I nostri brand